Ente per il Turismodella Contea di Vukovar e della Sirmia

   

Pesca

Nell’area compresa entro i confini della Contea di Vukovar e della Sirmia è possibile pescare le seguenti specie ittiche: carpa, siluro, lucioperca, luccio e sterleto, e alcune specie autoctone (abramide, ido, tinca e carassio). Una particolarità della Contea di Vukovar e della Sirmia è rappresentata dai “virovi”. Si tratta di specchi d’acqua alimentati dalla Spačva ricchissimi di pesce d’acqua dolce. Il periodo migliore per pescarvi è l’autunno, quando il luccio può essere pescato con esca viva o con la tecnica dello spinning. La pesca è consentita sia dalla riva, sia da bordo di una barca che sia dotata di motore ecologico. È d’obbligo la licenza di pesca.